breakfast-nido-verde-bb

Ospitalità tramandata di padre in figlio

Il bed & breakfast Nido Verde custodisce fra le sue mura una storia antica di lavoro ed ospitalità.
Il Nido Verde nasce infatti nel 1960 come Hotel e Ristorante, grazie all’intraprendenza ed alla dedizione del nostro tenace nonno Catello, vigoroso ed imponente epicentro di una famiglia patriarcale di un’Italia d’altri tempi.

Catello Somma e sua moglie Nunzia riescono ad avviare una rinomata attività ricettiva, non rinunciando ad una piccola sala ristorazione, dove servire le prelibatezze di una cucina mediterranea e campana che non ha eguali nel mondo, sia per qualità che per sapori.
Il bel ricordo del Nido Verde, uno dei primi alberghi con ristorante ad aprire i battenti tra Monti Lattari e Costiera Amalfitana, ancora oggi affascina i turisti più affezionati che continuano a frequentare Agerola.

La numerosa famiglia di nonno Catello, col trascorrere del tempo, parte alla ricerca di nuove esperienze in diversi punti d’Italia e del mondo. Alla fine degli anni 80 non c’è nessuno dei suoi discendenti che, rimasto ad Agerola, possa portare avanti la tradizione del Nido Verde.

Una bellissima immagine vintage del Nido Verde

Sarà il figlio Gerardo, qualche anno dopo, a fare ritorno nella “piccola Svizzera napoletana” e con con uguale forza e determinazione del padre, ristrutturerà l’antica casa paterna, con l’aiuto della moglie Caterina e dei figli.
Uno di loro, Roberto, dopo aver fatto tesoro di diverse esperienze lavorative all’estero, è tornato in Italia per dedicarsi in prima persona alla splendida eredità lasciata da nonno Catello, facendo rinascere da un’antica magia il Nido Verde che oggi diventa un moderno ed accogliente bed & breakfast in Costiera Amalfitana.

Prenotate una camera al Nido Verde, b&b in Costiera Amalfitana e dormirete tra i colori di Dalì, Klimt, Mirò, Modigliani, PicassoWarhol.

Bed & Breakfast Nido Verde