Nessuno puo’ dire che agli Agerolesi non piacciano le celebrazioni, dato che la cittadina ospita 78 feste durante il corso dell’anno, la maggior parte delle quali vengono osservate durante i mesi estivi. Due feste da non perdersi sono Sant’Antonio Abate, la celebrazione del santo patrono d’Agerola il 17 Gennaio, e La Sagra del Fior di Latte ad Agosto, una sagra dedicata al formaggio prodotto nella regione. Per la felicita’ dei visitatori estivi, Sant’Antonio Abate spesso coincide con La Sagra del Fior di Latte, visto che a Gennaio fa troppo freddo per le festivita’.

Una sagra Agerolese e’ la miglior opportunita’ per far riunire la citta’ e divertirsi tutti insieme. Queste celebrazioni durano di solito tre o quattro giorni, la piazza viene decorata e musica dal vivo viene eseguita, prima dal Gruppo Folk Agerola, che suonano strumenti fatti a mano e convertiti da strumenti per l’agricoltura, e poi da musicisti professionali. Avrete inoltre l’opportunita’ di degustare piatti pertinenti alla sagra, vedere di prima persona come l’artigianato locale viene prodotto ed imparare la storia locale. Un grosso spettacolo di fuochi d’artificio conclude le festivita’, e  solitamente tutta la citta’ e presente per ammirare questo gran finale.

Joan Gill